Patrick Quaggiato - il Direttore

maestro

Patrick Quaggiato è nato a Gorizia nel 1983.
A otto anni ha cominciato gli studi musicali di pianoforte, seguiti da quelli di percussioni presso l'Istituto di Musica della Fondazione Musicale "Città di Gorizia", dal quale ha ricevuto il premio per il miglior esame sostenuto nell'anno 2003/2004, nonché un premio studio nell'anno 1999.
Dopo il diploma all'Istituto tecnico industriale statale ad indirizzo informatico "J.Vega" di Gorizia, è stato ammesso alla classe di Composizione vocale e direzione di coro presso il Conservatorio "G.Tartini" di Trieste. Ha terminato il corso triennale di formazione per maestri direttori di orchestre a fiato, grazie al quale è diventato direttore della Banda "Città di Cormòns" e poi anche della banda della Società filarmonica "Kras" di Doberdò del Lago. Il corso è bandito dall'Anbima e ha come docente il maestro di fama internazionale Daniele Carnevali. Ha seguito inoltre degli stages con compositori e direttori quali André Waignein, Hardy Mertens, Lorenzo Pusceddu, nell'ambito corale con Andraž Hauptman, Georg Grün.
Attualmente insegna percussioni, batteria, musica d'insieme, teoria e solfeggio in varie Scuole private nelle province di Gorizia e Udine. Ha tenuto corsi di batteria e musica presso Scuole primarie e secondarie di primo grado.

Collabora come percussionista in varie orchestre, come l'Orchestra civica di fiati "Città di Gorizia", l'Orchestra filarmonica "Città di Monfalcone", l'Orchestra Ars Atelier e altre bande e gruppi della regione tenendo concerti in diverse città d'Europa. Come direttore di coro è richiesto per lavori a progetto.
Ha collaborato all'incisione di CD, anche in veste di produttore. Dopo l'esperienza nell'opera all'Arena di Verona nel 1995 e del dramma sacro di Tosolini nel 1996, si è avvicinato alla musica strumentale. Come compositore è maggiormente richiesto nell'ambito corale, ultimamente anche in quello strumentale, e le sue composizioni compaiono in vari CD e raccolte pubblicate in Italia e Slovenia. Compaiono inoltre nei repertori di numerosi concerti corali, nonché di concorsi di livello internazionale. Il coro da camera "Ipavska" di Vipava (SLO), al concorso di Postumia (SLO) ha ricevuto nel 2004 un premio speciale per la miglior esecuzione di un brano dell'ultimo secolo che è stato composto da Quaggiato. Nel 2006, lo stesso coro al medesimo concorso, eseguendo un'altra sua composizione, ha vinto altri due premi speciali. Ai concorsi corali è richiesto come membro della commissione giudicatrice.

Nel 2004 è stata pubblicata la sua raccolta di composizioni corali per vari organici. Nel 2001 una composizione è stata anche premiata al concorso di composizione corale in occasione del millenario di Gorizia. Nel 2005 ha composto una cantata per coro e orchestra commissionatagli dalla Rai, Radio Trst A, di Trieste in occasione del 60° anniversario della Radio e del 10° anniversario della Televisione slovena (Rai 3 bis). è stata eseguita nel dicembre del 2005 da 160 coristi e orchestrali. A febbraio 2007 è stato allestito uno degli ultimi lavori da lui composti: una cantata per coro e orchestra su testi di Gradnik.

Tra gli altri lavori sinfonico-corali da lui composti spiccano Gradnikova kantata per coro misto e orchestra, un ciclo di canti natalizi per coro femminile e orchestra, la Missa nova Laudate Pueri Dominum per due cori di voci bianche e banda. In progetto ha ancora molti lavori, registrazioni e tournée.

Copyright © 2012 Banda “Città di Cormòns”. Tutti i diritti riservati - www.bandacormons.it